TRUMP BUUM!

Ieri in Afghanistan è stata lanciata  la più grande arma convenzionale utilizzata dal dopoguerra.

La caramella convenzionale di Trump, ha prodotto distruzione e morte per un raggio di trenta chilometri dal punto d’impatto. Suvvia, che sarà mai tanto è lontana da noi, per Arcibaldo, baldo show, ma cosa si doveva fare? Sono dei selvaggi!….poi il silenzio, poi dopo il silenzio, aspettiamo la prossima bomba, ma siamo sicuri che rimarrà lontana da noi? Oppure, con il nuovo decreto sicurezza approvato dal governo, potremmo ancora protestare per il cessate il fuoco?

La storia siamo noi per:

Disarmare la rassegnazione,

disarmare gli arsenali di guerra,

disarmare la guerra umanitaria,

disarmare  l’industria delle armi,

disarmare, disarmare,

disarmare prima di tutto la follia… Dei pochi sulla maggioranza dell’ umanità.

Viceversa, rimaniamo a battere le mani, felici e isterici alla sfilata dei nostri figli in divisa che, vanno al fronte a uccidere i selvaggi. Il destino a prescindere non esiste, è sempre nelle mie  e nelle tue mani.

Disarmare….non è una scelta è un obbligo umano!

La storia siamo noi e non siamo destinati in sè, a diventare carne da macello per un destino cinico  e baro

trump-bomba

Annunci

Il rovescio del viaggiare

Viaggiare e ancora viaggiare, e poi…cercare, sperare, incontrare e scoprire,

Sorprendersi e liberarsi della vita quotidiana

Staccare con se stesso e gli altri

Arrivi, cerchi, annusi tutto, scopri  e provi gusti e sapori locali

Ricevi odori e nuove brezze marine

Senti scorrere quell’attimo, si proprio un attimo che ti riporta con la mente…

Agiti infastidito, la testa e tutto torna dentro di te

Ritornano le cose che hai lasciato le cose che odi e quelle che ami

Dentro di te rientrano oceani e rivoli del tuo percorso di vita

Infine, torni, sbarchi, prendi la valigia e dici:

Cazzo! sono tornato di nuovo!